L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy viene processato per corruzione

PARIGI - Il processo contro l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy per corruzione e accuse di spacciatore di influenza è stato sospeso lunedì meno di due ore dopo l'inizio per consentire un rapporto medico su uno degli imputati.

Sarkozy è accusato di aver tentato di ottenere illegalmente informazioni da un magistrato su un'indagine che lo coinvolgeva nel 2014.

È sotto processo in un tribunale di Parigi insieme al suo avvocato Thierry Herzog, 65 anni, e il magistrato, Gilbert Azibert, 73. Rischiano pene detentive fino a 10 anni. Tutti e tre gli uomini negano qualsiasi illecito.

Si presume che Sarkozy e Herzog abbiano promesso ad Azibert un lavoro a Monaco in cambio della fuga di informazioni su un'indagine sul sospetto finanziamento illegale della campagna presidenziale di Sarkozy 2007 da parte della donna più ricca di Francia, l'ereditiera L'Oreal Liliane Bettencourt.

Sarkozy è arrivato al tribunale di Parigi circondato dai suoi avvocati e dalle guardie del corpo. La stessa corte è stata posta sotto massima sicurezza perché le udienze sul caso di Sarkozy, programmate fino al 10 dicembre, si stanno svolgendo contemporaneamente a un altro processo chiave - quello dei presunti autori degli attacchi terroristici del 2015 contro gli uffici della rivista satirica Charlie Hebdo.

Il processo a Sarkozy è iniziato in assenza di Azibert, il cui avvocato ha chiesto il rinvio dell'udienza. L'avvocato ha detto che la cattiva salute di Azibert rendeva troppo rischioso per lui viaggiare e comparire in tribunale durante la pandemia COVID-19, che ha portato il tribunale a sospendere il procedimento in attesa di un rapporto medico esperto. Il processo riprenderà giovedì.

Nel 2014, Sarkozy e Herzog hanno utilizzato telefoni cellulari segreti - registrati con il nome fittizio di Paul Bismuth - per poter tenere colloqui privati perché temevano che le loro conversazioni venissero intercettate.

Sarkozy e Herzog hanno spiegato di aver acquistato i telefoni per evitare di essere presi di mira da intercettazioni telefoniche illegali. I giudici investigativi, tuttavia, sospettano che in realtà volessero evitare di essere intercettati dagli investigatori.

I giudici hanno scoperto che le discussioni tra Sarkozy e Herzog suggerivano che sapessero che gli investigatori giudiziari stavano toccando i loro telefoni ufficiali - hanno accennato a "giudici in ascolto". Sarkozy ha affermato di non essere mai intervenuto per aiutare Azibert. Il magistrato alla fine non ha ottenuto il posto di Monaco e si è ritirato nel 2014. Ma i giudici inquirenti ritengono che non appena viene offerto un accordo, esso costituisce un reato anche se le promesse non sono state mantenute.

Il procedimento legale contro Sarkozy è stato archiviato nel caso Bettencourt.

Sarkozy ha denunciato molestie giudiziarie, accusando i giudici di aver violato i privilegi avvocato-cliente tramite intercettazioni telefoniche.

“Non voglio che le cose che non ho fatto siano tenute contro di me. I francesi devono sapere... che non sono una persona marcia ", ha detto all'inizio di questo mese all'emittente di notizie BFM.

Ha detto che stava affrontando il processo in uno stato d'animo "combattivo".

Il nome di Sarkozy compare da anni in diverse altre indagini giudiziarie.

Le accuse di corruzione, che includono il finanziamento illegale della sua campagna del 2007 da parte dell'allora dittatore libico Moammar Kadafi, gettano un'ombra sul tentativo di rimonta di Sarkozy alle elezioni presidenziali del 2017. Dopo non essere stato scelto come candidato dal suo partito conservatore, si è ritirato dalla politica attiva.

Sarkozy è rimasta la figura più popolare tra gli elettori francesi conservatori negli ultimi anni. Il suo libro di memorie la scorsa estate, "The Time of Storms", è stato un bestseller per settimane.

Anche l'ex presidente sarà processato, insieme ad altre 13 persone, la prossima primavera con l'accusa di finanziamento illegale della sua campagna presidenziale del 2012. Il suo partito conservatore e una società chiamata Bygmalion sono accusati di utilizzare uno speciale sistema di fatturazione per nascondere le spese eccessive non autorizzate.

Si sospetta che abbiano speso 50,7 milioni di dollari, quasi il doppio del massimo autorizzato, per finanziare la campagna. Il rivale socialista di Sarkozy, Francois Hollande, vinse le elezioni.

Ricerche correlate: nicolas sarkozy, nicolas sarkozy viene processato per corruzione.

L'articolo pubblicato su Notizie Inn in data 23 novembre 2020, by Giuseppe Valentini.