I medici russi dicono che il critico di Putin Alexei Navalny non è stato avvelenato

MOSCA - I medici russi che curano il politico dell'opposizione Alexei Navalny hanno detto venerdì che non credono che sia stato avvelenato e si sono rifiutati di trasferirlo in un ospedale tedesco.

Il 44enne Navalny, uno dei più feroci critici del presidente russo Vladimir Putin, è stato ricoverato giovedì in un'unità di terapia intensiva in coma in un ospedale della città siberiana di Omsk, a seguito di quello che i suoi sostenitori definiscono un sospetto avvelenamento credo sia stato progettato dal Cremlino. Gli agenti russi sono stati implicati in avvelenamenti, alcuni fatali, di dissidenti in passato.

Ma i medici russi che hanno curato Navalny hanno insistito sul fatto di non aver trovato alcuna indicazione che il critico del Cremlino fosse avvelenato.

Il vice capo medico dell'ospedale di Omsk, Anatoly Kalinichenko, ha detto che non sono state trovate tracce di veleno nel corpo di Navalny. La portavoce di Navalny, Kira Yarmysh, ha pubblicato un video su Twitter in cui parla di Kalinichenko.

"L'avvelenamento come diagnosi rimane nel dimenticatoio, ma non crediamo che il paziente abbia sofferto di avvelenamento", ha detto Kalinichenko ai giornalisti oggi.

Kalinichenko ha aggiunto che la diagnosi era stata fatta e trasmessa ai membri della famiglia di Navalny. Si è rifiutato di rivelarlo ai giornalisti, citando una legge che impedisce agli operatori sanitari di divulgare informazioni riservate sui pazienti.

L'alleato di Navalny Ivan Zhdanov ha detto che la polizia aveva trovato tracce di una sostanza velenosa, ma non l'ha identificata. I funzionari di polizia non hanno confermato la dichiarazione di Zhdanov.

Anche i funzionari medici russi hanno rifiutato il trasferimento di Navalny in Germania. Il governo tedesco si è offerto di prendere e portare Navalny in Germania per le cure. Il team di Navalny dice che un aereo con tutte le attrezzature necessarie è pronto per portarlo in una clinica tedesca.

Ma “il medico capo ha detto che Navalny non è trasportabile. La sua condizione è instabile. La decisione della famiglia di trasferirlo non è sufficiente ", ha twittato Yarmysh. Omsk si trova a circa 2.500 miglia a est di Berlino, a circa sei ore di volo.

Yarmysh ha detto che “il divieto di trasferire Navalny è necessario per fermarsi e attendere che il veleno nel suo corpo non possa più essere rintracciato. Eppure ogni ora di stallo crea una minaccia per la sua vita".

Navalny si è ammalato gravemente giovedì durante un volo di ritorno a Mosca dalla città siberiana di Tomsk. È caduto privo di sensi in bagno ed è stato portato in ospedale dopo che l'aereo ha effettuato un atterraggio di emergenza a Omsk.

Come molti altri politici dell'opposizione in Russia, Navalny è stato spesso arrestato dalle forze dell'ordine e molestato da gruppi filo-Cremlino. Nel 2017 è stato aggredito da diversi uomini che gli hanno lanciato dell'antisettico in faccia, danneggiando un occhio.

L'anno scorso, Navalny è stato portato d'urgenza in ospedale dalla prigione, dove stava scontando una pena a seguito di un arresto amministrativo, con quello che la sua squadra ha detto era sospetto di avvelenamento. I medici hanno detto che ha avuto un grave attacco allergico e lo hanno dimesso di nuovo in prigione il giorno successivo.

La Fondazione per la lotta alla corruzione di Navalny ha denunciato l'innesto di funzionari governativi, inclusi alcuni di alto livello. Il mese scorso, ha dovuto chiudere la fondazione dopo una causa finanziariamente devastante da parte di Yevgeny Prigozhin, un uomo d'affari con stretti legami con il Cremlino.

Il membro più importante dell'opposizione russa, Navalny, ha fatto una campagna per sfidare il presidente Vladimir Putin nelle elezioni presidenziali del 2018, ma è stato impedito di candidarsi.

Ha istituito uffici elettorali in tutta la Russia e ha promosso candidati dell'opposizione alle elezioni regionali, sfidando i membri del partito al governo russo, Russia Unita. Uno dei suoi collaboratori a Khabarovsk, una città dell'estremo oriente russo che è stata travolta dalle proteste di massa contro l'arresto del governatore della regione, è stato arrestato la scorsa settimana dopo aver chiesto uno sciopero durante una manifestazione.

Ricerche correlate a Alexei Navalny: mosca, alexei navalny, alexei navalny avvelenato.

L'articolo pubblicato su Notizie Inn in data 21 agosto 2020, by Casadei.