Recovery Fund: raggiunto un accordo

Roma - I leader dell'Unione Europea martedi hanno fornito un'ancora vitale per i paesi del Mediterraneo che a volte si sono sentiti abbandonati da Bruxelles in mezzo alla pandemia di coronavirus, raggiungendo un accordo per pompare denaro nelle loro economie duramente colpite.

Sebbene il pacchetto di salvataggio sia stato celebrato da quasi tutti i leader dopo quattro giorni di tese trattative, la reazione e stata forse piu notevole nel sud dell'Europa, in particolare in Italia, dove mesi fa i politici di sinistra e di destra hanno espresso rabbia per la risposta europea disunificata.

In base all'accordo siglato martedi, l'Italia ricevera la quota maggiore del denaro di stimolo, con la Spagna che ricevera il secondo maggiore. Quasi altrettanto importanti del risultato furono le dinamiche politiche: anche se alcune nazioni del nord volevano un pacchetto di salvataggio piu piccolo con condizioni piu rigide, il cancelliere tedesco Angela Merkel e il presidente francese Emmanuel Macron respinsero, livellando un divario nord-sud che ha afflitto le crisi precedenti.

"E un giorno storico per l'Italia", ha dichiarato il Primo Ministro Giuseppe Conte. "Abbiamo la possibilita di rilanciare l'Italia con forza, per cambiare il volto del nostro Paese".

Ha detto che l'Italia, che otterra 172,7 miliardi del fondo di recupero 750 miliardi, ricevera ancora piu di quanto fosse stato previsto nelle precedenti proposte. Quel denaro arrivera sotto forma di prestiti e sovvenzioni - le sovvenzioni sono piu importanti per i paesi dell'Europa meridionale, che sono gia sellati da alti livelli di debito.

In Grecia, la cui economia nell'ultimo decennio ha richiesto un salvataggio con onerose condizioni dettate dall'UE, il primo ministro Kyriakos Mitsotakis ha definito l'accordo di stimolo un "successo nazionale". Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez, il cui paese e destinato a ricevere 140,4 miliardi, ha dichiarato: "Una delle pagine piu brillanti della storia dell'UE e stata scritta".

Ad aprile, i ministri delle finanze del blocco hanno approvato un pacchetto di incentivi piu piccolo, ma l'Italia e altri paesi si sono allontanati, dicendo che era ancora necessario uno sforzo piu ampio - che prevede l'emissione congiunta di debito. Nell'accordo raggiunto martedi, l'Europa prevede di raccogliere fondi vendendo obbligazioni, la prima volta che ha utilizzato un tale meccanismo.

Quest'anno si prevede che i paesi dell'Europa meridionale, cosi come la Francia, vedranno contrarsi le loro economie nel 10 percento. La Spagna e l'Italia sono emerse come epicentri di coronavirus in primavera ed entrambi hanno imposto lunghi e rigidi blocchi che hanno portato le attivita commerciali a un arresto. Anche se la diffusione del virus da allora ha subito un drastico rallentamento, le economie dell'Europa meridionale sono state colpite da un crollo del turismo.

Quando e iniziato il dibattito sulla risposta alla pandemia, molti europei del sud temevano che qualsiasi piano ambizioso potesse disfarsi in mezzo al rancore - in un replay delle divisioni tra le nazioni dell'UE sulla condivisione dei doveri di accettazione dei richiedenti asilo durante l'apice della crisi migratoria.

In Italia, a marzo e aprile, anche politici pro-europei affidabili hanno messo in guardia che il futuro del blocco era a rischio . La Francia e la Germania inizialmente erano riluttanti a condividere le attrezzature mediche e la proposta italiana di "obbligazioni corona" e stata respinta.

Nathalie Tocci, direttrice dell'Istituto italiano per gli affari internazionali, ha detto martedi che la melodia di Roma verso l'Europa e "cambiata in modo abbastanza drammatico" da allora. Ha detto che questo accordo europeo si sarebbe rivelato il ricordo duraturo.

"L'UE ha fatto il minimo indispensabile per sopravvivere, e questa volta non lo ha fatto", ha detto. "Tutte le divisioni di cui siamo cosi abituati a parlare, nonostante cio, l'abbiamo fatto."

L'Euroscettico, partito di estrema destra della Lega rimane il piu popolare in Italia, e il suo leader, Matteo Salvini, ha criticato il pacchetto di salvataggio come un "grande furto" in cui Roma sarebbe asservita a Bruxelles. Ma sia la Lega che Salvini hanno personalmente perso sostegno durante la pandemia, mentre il centristo Conte e cresciuto in popolarita.

Matteo Renzi, ex primo ministro italiano e membro della coalizione di governo di Conte, ha affermato che l'accordo e stato un "risultato eccellente" per l'Italia e un "capolavoro" per l'Europa.

"I sovranisti perdono", ha scritto Renzi su Twitter. "L'accordo mostra che un governo filoeuropeo fa bene all'Italia".

Ricerche correlate a Recovery Fund: recovery fund, raggiunto accordo su recovery fund.

L'articolo pubblicato su Notizie Inn in data 22 luglio 2020, by Sara Tempesta.