Il futuro del lavoro è lo Smart Working

Smart Working. Ti sei divertito a recarti in soggiorno negli ultimi mesi? Ebbene, la tendenza sembra destinata a restare.

Mentre le grandi società che licenziano lavoratori e dichiarano bancarotta tendono ad ottenere i titoli più importanti, il drammatico cambiamento della nostra cultura verso il lavoro da casa è la vera storia aziendale di rottura da questa pandemia. La transizione ha certamente avuto la sua parte di alti e bassi, ma l'accettazione in rapida crescita indica che si tratta di una tendenza che quasi certamente plasmerà il futuro del lavoro.

La transizione è iniziata prima del 2020

Mentre le restrizioni del Covid-19 hanno causato un brusco cambiamento, il lavoro da casa stava già accelerando. La ricerca di FlexJobs ha rilevato che il numero di persone negli Stati Uniti che hanno lavorato da casa è cresciuto di un sorprendente 159% tra il 2005 e il 2017.

Gran parte di questa crescita può essere attribuita al freelance. Il sondaggio Freelance in America 2019 di Upwork ha rilevato che il numero di americani che hanno svolto un lavoro freelance è cresciuto da 53 milioni a 57 milioni tra il 2014 e il 2019. Le generazioni più giovani erano particolarmente propense a partecipare, con il 40% dei millennial e il 53% della generazione Z che ha contribuito al gig economy.

La tecnologia che consentiva il lavoro a distanza giocava certamente un ruolo importante, ma lo stesso valeva per l'atteggiamento nei confronti del posto di lavoro in generale. La flessibilità degli orari e della posizione, in particolare, sono visti come un vantaggio importante che stava già guidando questa transizione.

L'impatto della pandemia

Tuttavia, la pandemia ha determinato una trasformazione che non era mai stata vista prima. Un sondaggio condotto da Global Workplace Analytics ha rilevato che il 97% dei dipendenti degli uffici nordamericani ha lavorato da casa per più di un giorno alla settimana, anche se il 67% non aveva mai partecipato a lavori remoti in precedenza. Mentre le notizie hanno avuto la tendenza a concentrarsi sui genitori che lottano mentre condividono uno spazio con i bambini che erano a casa da scuola, i dati del sondaggio dipingono un quadro diverso. L'86% degli intervistati ha affermato di essere completamente produttivo mentre lavorava da casa, subendo in realtà meno interruzioni rispetto all'ufficio.

Questo è un segnale positivo, poiché l'incertezza economica - così come la continua necessità di allontanamento sociale - ha indotto molte aziende a mantenere una forza lavoro remota per molto più tempo di quanto originariamente previsto. Facebook in particolare ha esteso il lavoro a distanza per tutti i dipendenti fino a luglio 2021, con l'aspettativa che molti continueranno a lavorare a distanza su base permanente.

La maggior parte delle aziende sottolinea l'adattabilità durante queste transizioni. Come ha spiegato Kara Hamilton, chief people and culture officer di Smartsheet in un'intervista, “È anche di vitale importanza consentire la scelta personale, quando possibile. La pandemia ha un impatto diverso su ogni individuo, quindi offrire modi per incontrare i dipendenti al loro livello di comfort, ad esempio fornendo la capacità continua di lavorare da casa, fornisce un supporto significativo in mezzo all'incertezza".

Cosa significa questo per il futuro?

La crescente domanda di opportunità di lavoro da casa potrebbe portare a un cambiamento radicale nel luogo, nel momento e nel modo in cui le persone lavorano.

In una recente conversazione e-mail, Liran Rosenfeld, fondatore della comunità di co-working costaricana YoKo Village, ha spiegato: "Con la pandemia e l'incertezza economica associata che costringono così tante persone a lavorare da casa, stiamo assistendo a un esodo di massa dalle grandi città. Le persone si stanno rendendo conto che possono mantenere il proprio lavoro o cercare nuove opportunità imprenditoriali, vivendo in un luogo meno stressante e dove possono essere più produttivi. Possono vivere ovunque e avere lo stile di vita che desiderano".

L'aumento della domanda di lavoro a distanza potrebbe persino influire su ciò a cui diamo priorità nelle nostre case. Come solo un esempio, un rapporto di USA Today ha rilevato che l'interesse per i capannoni nel cortile è aumentato del 400% dall'inizio della pandemia, con un'enfasi sui capannoni "premium" che possono essere convertiti in uno spazio per l'ufficio domestico.

Tutti i segnali indicano che mentre lavorare da casa può essere una mossa temporanea per alcuni, molti sperano che diventi una parte permanente della loro vita lavorativa. Lo studio già citato di Global Workplace Analytics ha rilevato che il 76% dei lavoratori americani desidera lavorare almeno alcuni giorni da casa ogni settimana dopo la revoca delle restrizioni.

Inoltre, un sondaggio tra i dirigenti aziendali di PwC ha rilevato che l'89% si aspetta che "molti" o "la maggior parte" dei dipendenti lavorino da remoto uno o più giorni alla settimana dopo una pandemia. Ciò creerà nuove sfide sul posto di lavoro poiché le aziende adattano i propri uffici a un modello ibrido in grado di soddisfare queste mutevoli preferenze.

Lavorare da casa non significa che i dipendenti non saranno in grado di comunicare o collaborare. Strumenti di comunicazione aziendale come Slack e Zoom hanno consentito ai dipendenti di continuare a lavorare insieme su progetti, nonché di impegnarsi nelle normali interazioni sociali che si troverebbero in un ambiente d'ufficio tradizionale. Anche se il futuro sarà diverso, non sarà necessariamente isolante.

Che tu sia un datore di lavoro o un aspirante imprenditore, il maggiore potenziale per il lavoro a distanza è molto promettente. Dall'essere in una posizione migliore per vivere lo stile di vita che desideri al taglio di una varietà di costi legati all'ufficio e al pendolarismo, il lavoro a distanza potrebbe portare a un futuro professionale più felice e finanziariamente più prospero.

Ricerche correlate: smart working, lavorare da casa, futuro del lavoro.

L'articolo pubblicato su Notizie Inn in data 08 ottobre 2020, by D'Agostino.