Kansai Yamamoto, stilista noto per i costumi di David Bowie, muore a 76 anni

Tokyo - Lo stilista giapponese Kansai Yamamoto, noto per le sue opere d'avanguardia e colorate che includevano costumi sgargianti dell'icona del rock David Bowie, e morto di leucemia. Aveva 76 anni.

Nato nel 1944 a Yokohama, vicino a Tokyo, Yamamoto ha debuttato nel 1971, diventando il primo stilista giapponese a tenere uno spettacolo a Londra. E diventato noto a livello internazionale per la fusione di motivi tradizionali giapponesi con colori brillanti e design audaci.

Yamamoto ha disegnato il costume per l'alter ego di Ziggy Stardust di Bowie, e ha anche sviluppato amicizie con artisti di spicco come Elton John e Stevie Wonder, ha affermato la sua compagnia.

Ha contribuito alle collezioni a Tokyo, New York e Parigi per quasi due decenni fino al 1992 e ha prodotto il "Kansai Super Show" e il "Nippon Genki Project".

Yamamoto, che ha cercato una carriera nel campo dell'ingegneria prima di dedicarsi alla moda, ha anche dimostrato il suo talento nel progettare luoghi e nell'organizzazione di eventi sociali per il vertice del G-8 del 2008 a Toyako, nel nord del Giappone. Ha anche vinto premi per il suo design interno ed esterno del treno Keisei Skyliner che collega Tokyo e l'aeroporto internazionale di Narita.

"L'energia umana e illimitata' era il suo motto che non avrebbe mai lasciato andare, e coraggiosamente ha continuato a sfidare, non importa quanto sia difficile la situazione", ha dichiarato la sua azienda.

Ricerche correlate a Kansai Yamamoto: stilisti moda, kansai yamamoto, stilista giapponese kansai yamamoto, kansai yamamoto muore di leucemia, muore a 76 ani kansai yamamoto.

L'articolo pubblicato su Notizie Inn in data 28 luglio 2020, by Manuela Villa.